Sicurezza

team tutor assistenza

La sicurezza! Non perdiamo di vista un argomento molto importante.

Voi ci affidate i vostri figli e per noi non c’è argomento più importante della loro sicurezza presso i centri.

Sebbene la vita net campus sia molto mirata al divertimento, la supervisione e la sicurezza sono parti integranti 24 ore su 24. Chiediamo a tutti i partecipanti di rispettare le nostro procedure.  Si eseguono  valutazioni del rischio globali specifiche per ogni sito. Tutti i campus dispongono di Star Team Patrol (gruppi di ispezione) che vigilano durante tutta la notte e, in base alla valutazione,  possono essere messe a punto ulteriori misure come barriere, telecamere a circuito chiuso e illuminazione di sicurezza

. Sicurezza degli ambienti:  

Tutti i centri sono registrati e singolarmente ispezionati dalle autorità locali, la British Activity Holiday Association (BAHA-Associazione britannica per le vacanze basate su attività) e lo Health and Safety Inspectorate(Ispettorato per la salute e la sicurezza) e, se del caso, l’ Adventure Activities Licensing Service (AALS-Servizio di autorizzazione alle attività di avventura). Gli ambienti e le strutture vengono verificate periodicamente e viene rilasciato un certificato di idoneità. I controlli devono superare severi test di sicurezza e sanità.

. Sicurezza del personale:

Ogni anno vengono svolte selezioni nel corso della primavera per scegliere le persone migliori da inserire nei nostri team. Molti dei nostri Group Leader hanno partecipato a loro volta ai nostri campus. Tutto il personale ha un diploma preso nelle Training Academy nel Regno Unito, ed è specializzato per il compito assegnato. Ognuno di loro deve presentare un certificato di idoneità a lavorare con i minori. Nessuno può uscire o entrare al centro senza badge di riconoscimento e alla sera viene svolto un servizio di sicurezza notturno.

Sicurezza dei luoghi pubblici:

I recenti fatti di cronaca hanno portato a puntare su nuovi protocolli di sicurezza per i luoghi pubblici che possono essere oggetto delle escursioni o gli aeroporti. I minori stazioneranno solo il tempo necessario ed in luogo ove possibile protetto da possibili attacchi. Le uscite sono comunque sempre supervisionate da accompagnatori che vegliano sui ragazzi in modo discreto ma costante.

Tags: